Recensione: Assassinio sull’Orient Express

Metti che una sera vagavo per Tirana, godendomi questa nuova tradizione di mattine piovose e pomeriggi assolati, aggiungi che qui i film li sottotitolano e quindi come farsi scappare una luculliana occasione di avvolgermi nell'aura snob del fastidio per il doppiaggio, chiudi con la presenza in sala di un film britannico ed ecco svelato come … Leggi tutto Recensione: Assassinio sull’Orient Express